ma che storia ci raccontiamo

Abbiamo bisogno di “cuori pensanti” per ascoltare le microstorie private e superare le falsificazioni pubbliche

Spazziamo via gli equivoci. Siamo a tal punto, noi umani, esseri storici incardinati nel passato, da esso plasmati, che la domanda è piuttosto: di quale storia abbiamo bisogno noi, oggi? E bisognerebbe porla con la furia di Nietzsche quando si scagliava contro il «deserto accumulato delle cose apprese che non agiscono all’esterno, dell’erudizione che non diventa vita», con l’acume visionario di Benjamin, che nella bufera del 1939-1940 satireggiava il “bordello dello storicismo”. In tempi più rec...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI