Per favore non aprite la mia scatola nera

Un patentino per insegnare ai ragazzi a difendersi nella jungla dei cyberbulli

La comunicazione mass-mediale ha sempre separato chiaramente i suoi contenuti dallo spettatore e dai suoi comportamenti. Oggi però i social network hanno cambiato radicalmente questa situazione: comunicare nei social media mette inevitabilmente in relazione la nostra soggettività con gli oggetti sociali che ci circondano. In altre parole, se nella comunicazione mass-mediale televisiva l’utente era uno spettatore passivo, i social media lo hanno trasformato in uno «spettautore», che crea o mo...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI