Per favore non aprite la mia scatola nera

Stare in pubblico senza dover essere pubblici: il paradosso della privacy

Viviamo in una società che vede associarsi la diffusione del valore della sorveglianza da parte degli Stati ad una contemporanea crescita da parte dei cittadini dell’uso di tecnologie di esposizione di sé. Da quello dei social media in cui mettere in pubblico le proprie esistenze alla diffusione di tecnologie quantified self che registrano dati personali – indossando braccialetti fitbit, installando negli smartphone app che monitorano il sonno, la dieta, ecc. Al cuore di questa condizione vivia...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI