Gli italiani che fanno figli

Vergogna

Madri fantasma, madri bisnonne, madri nonne alle estreme cartucce, primipare decrepite, un tempo tardive a neppure trent’anni. Una sfida alla natura indifferente? Ed ecco allora il piccino, precocissimo bastone incongruo e incolpevole zimbello. Sono impietoso e perfido, lo so, e poi non sono neanche padre, che vergogna... Mi contento però di questi ormai, diversi, numerosi figli di carta, figli di parole, versi e parole di poesia . continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI