La giovinezza infinita

Era donna, e non aveva mai saputo guardare più in là del giorno dopo

Lei sospirò. Sì, lo amava. Per la prima volta dopo lunghi anni vedeva in un uomo qualcosa di diverso da un’avventura senza domani. Finalmente, un uomo le offriva di tenerla per sempre vicino a sé, si rassicurarla, difenderla da se stessa, e lei era mortalmente stanca di quella continua ricerca d’amore che era diventata la sua vita. Contare ansiosamente le vittorie, ogni giorno più precarie e difficili, vedere avvicinarsi ogni giorno il momento della vecchiaia e della solitudine… che incubo! Fina...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI