germania italia 4 punto 0

Il giorno che Ferrari diede la polvere a Mussolini

Il motore. Una condanna, un vizio, un qualcosa che è entrato sotto la pelle degli emiliani fin da quando i contadini armeggiavano con il trattore e la benzina agricola, che era poi gasolio, sotto il sole che faceva bollire le teste, e Guareschi raccontava leggende quasi credibili di meccanici silenziosi, capaci di rettificare una biella solo con la lima, e di valutare l’effetto a orecchio, facendola risuonare con un colpetto di martello. Se era intonata giusta, sul diapason dell’arte metallica, ...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI