[Sommario - Numero 41]
Un altrove
Leila Slimani
La prossima guerra
Edoardo Albinati
Va tutto bene
Chiara Gamberale
E io dissi di sì
Simonetta Agnello Hornby
Café de turin
di Maurizio Cucchi
La mia vicina Jolanda
Maurizio Maggiani
Ribellatevi: leggete breve
Massimo gramellini
Osate: leggete lungo
BRUNO VENTAVOLI
Leggere allunga l estate

Va tutto bene

Nasciamo senza denti, ma c’è chi nasce senza un braccio. Nasciamo senza capelli, ma c’è chi nasce senza un dito. Nasciamo con gli occhi chiusi, ma c’è chi nasce senza un occhio. Nasciamo e ogni tanto, magari mentre non ce ne accorgiamo, saremo felici, ma c’è chi non lo sarà mai, nasciamo tutti e spesso soffriremo, ma Giovanni no. Nei primi anni della sua vita, i genitori credevano solo che fosse un bambino buono, straordinariamente buono. - Il dottore gli ha fatto il vaccino: e lui? ...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI