A che gioco giochiamo

TRE STORIE IN UNA

Quella che vi presentiamo è l’inedita storia degli amori e delle tristi vicissitudini di una povera fanciulla. Leggetela con attenzione fino in fondo…

1 – Un prete di campagna viene avvicinato da due malviventi, che gli ingiungono di non sposare la nostra eroina. Il fidanzato tenta di mettere in mezzo un avvocato, poi cerca di costringere l’ecclesiastico a celebrare un matrimonio a sorpresa: ma quest’ultimo si ribella e il giovane non riesce nel suo intento. Nel frattempo i malviventi vengono a rapire la fanciulla, che deve fuggire dopo uno struggente addio alla propria terra natia. Il fidanzato scappa in un’altra città.

2 – A questo punto, la nostra eroina è perdutamente innamorata del capitano che l’ha salvata dal rapimento. Intanto un poeta si perde alla Corte dei Miracoli e il re dei mendicanti lo condanna a morte. La fanciulla interviene per salvarlo: il poeta si innamora di lei, che per pietà lo sposa. Ma in segreto continua a vedere il capitano, di cui è ancora innamoratissima: il perfido ecclesiastico pugnala a morte il militare e lascia che la fanciulla venga accusata del delitto.

3 – Esposta alla gogna e condannata a portare sul vestito un marchio d’infamia, la nostra eroina continua a tacere la verità sul proprio amante. Intanto il marito, che tutti credono morto in un naufragio, torna in città e assiste in segreto alla pena della moglie. Agendo in incognito, smaschera finalmente il reverendo che è causa della sua condanna: lo perseguita implacabilmente, fino a quando questi confessa pubblicamente la propria colpa e muore stroncato dall’emozione.

In realtà l’inizio, il centro e la fine di questa vicenda appartengono a tre diversi romanzi assai noti. Sapete riconoscere quali sono i tre libri che abbiamo plagiato?


[Numero: 40]