Provaci ancora Brasile

Oscurità e sorrisi

Coacervo formidabile di etnie, immenso crogiuolo di festa, di miseria e musica, di danzante estro multicolore, di sfolgorante oceano e arcaici residui incensiti, insieme mi respingi e calamiti, tra samba minimalista e lenta lentissima bossa nova, Jobim, Gilberto e la saudade, mentre rivedo i funamboli, il palleggio di Mané, il volto scuro e sorridente di Pelé. Chissà se potrò mai vederti, in una seconda vita, forse. Ma aspettami, sto studiando, estraneo, remoto eppure appassionat...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI