costruire castelli di sabbia

Sapore di mare sapore di cotognata

Il treno passa da Arma di Taggia e nitido ritorna il gusto della cotognata, un cubetto di marmellata solida e appiccicosa su una fetta di pane che per tutto il mese di luglio era stata la nostra merenda nella colonia estiva per i figli degli artigiani. A guerra finita da pochi anni non avevamo mai visto il mare, anche se nessuno di noi l’avrebbe ammesso. Le tre ore del viaggio in treno da Asti a Genova ci vedevano impegnati a discutere su quale fosse il lato giusto del vagone di terza classe p...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI