ucraina amore e guerra

Elementi di “Russofobia” dalla guerra di Crimea alla nuova crisi con Kiev

Il percorso storico della russofobia occidentale è quello di un sentimento che nacque dalla diffidenza verso Bisanzio, per accanirsi poi contro l’imperialismo zarista – ne fu un esempio lampante la guerra di Crimea del 1853/56 - quando fu chiaro che nemmeno le guerre comuni di russi e di gran parte dell’Europa contro Napoleone, e addirittura il contributo russo in difesa degli ortodossi greci e slavi contro gli ottomani (qualcosa che è strettamente collegato al sorgere dello stesso neoclassicism...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI