ndrangheta scarpe bianche e cuore nero

Ma basta con questa favola che in ognuno di noi c’è un piccolo ’ndranghetista

La vecchia Betta tagliava alle galline le penne delle ali. Sarebbero volate via altrimenti. Non che spiccassero chissà quali voli. Riuscivano appena a sollevare dal suolo il corpo tozzo, e per pochi metri. Le degradava così a goffi animali di terra. È successo anche a noi calabresi che ci recidessero le ali, e dire ch’eravamo stati eleganti sparvieri padroni del cielo, per i fasti del passato, per la resistenza, lunga secoli, ai Saraceni e ai Turchi – non li avessimo bloccati, l’Europa s’inchin...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI