Perché non possiamo non dirci inglesi

taxi neri e bus rossi

Più che inglese, dopo tutto, mi son sempre sentito più francese, per la lingua, la poesia, la vicinanza o forse solo perché il british mi metteva in una vile soggezione. Per anni li ho pensati, i cari inglesi, come padroni e predatori, nonché spocchiosi inventori del pallone e Londra era per me ben poco più che i suoi bei taxi neri, gli autobus rossi doppi e la regina, al trono nel ’53, quel mio felice anno ...Ma col tempo e il trionfo del cafonal ne ammiro quasi convinto eleganza, stile,...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI