Mare amaro

La ricchezza dimenticata delle acque profonde

Il nostro Pianeta è blu, e il mare è profondo. La profondità media degli oceani è di 4 km, e l’oscurità è completa già da 200-500 metri. Per lungo tempo questi ambienti sono stati considerati freddi deserti con scarsa biodiversità. Le nuove tecnologie e sofisticati robot ci hanno permesso di esplorare un mondo prima sconosciuto. Abbiamo scoperto ricche oasi di biodiversità, organismi con adattamenti straordinari e nuovi per la scienza. Insieme a inaspettate forme di vita, nei fondali profondi es...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI