Mare amaro

Così sta cambiando il mare: per salvarci dobbiamo salvarlo

Gli incontri dei G7 (Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Stati Uniti) sono occasione, per i sette “grandi”, di discutere dei problemi del pianeta. Prima di ogni riunione, i G7 chiedono alla comunità scientifica dei rispettivi paesi di mettere a punto i documenti che evidenzino problematiche di importanza mondiale. Il 70% del pianeta è coperto di acqua e l’oceano globale, con i mari collegati, è il volano che fa funzionare i sistemi ambientali che permettono la nostra sopr...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI