Mare amaro

Caccia alla plastica un batterio ci aiuterà

Ogni anno nel mondo si producono 300 milioni di tonnellate di plastica. Il 10 per cento finisce in mare. C’è plastica che si vede: sacchetti e filtri di sigaretta in altalena sulle onde. Ma ben di più è quella che non si vede: sui fondali o in remote distese galleggianti, accumulate dalle correnti marine. Nel 1997 Charles Moore con il suo catamarano si incagliò in un’isola di plastiche assortite in mezzo al Pacifico: è grande come il Canada. Da allora lotta per pulire i mari. Con i suoi articoli...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI