maggio francese

Per cortesia, ridateci la Francia

C ari francesi, s’il vous plait, ridateci la Francia. Ridateci “je suis Charlie”, quel fiume di gente che domenica 11 gennaio 2015 ha rotto gli argini della paura e delle convenzioni, dilatando place de la République in un infinito universale. Milioni di persone che tenevano alte in mano delle semplici matite, come quelle che gli assassini di Allah avevano spezzato nelle mani di vignettisti, allegri, ironici, feroci e spesso sgarbati. Sì, perché la libertà può essere anche sgarbata. Ridateci ...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI