Maggio francese

Non possiamo più dare lezioni a nessuno

Pessimisti, scontenti, infelici. Addirittura piagnucoloni: è l’immagine dei francesi nei sondaggi, nei dibattiti pubblici, quando si esprimono sul loro futuro. Ma è proprio così? Marcel Gauchet, settant’anni, filosofo, ha appena pubblicato Comprendre le malheur français, edito da Stock. Ha cercato di capirla l’infelicità dei suoi connazionali. E lui, intellettuale della gauche, ma sempre vigile e allergico ai dogmi (fin da quando, da giovane, se la prendeva con gli stalinisti che si ritrovò nell...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI