architetti ridateci il nostro paesaggio

In Puglia e Romagna, lì dove il bello fa società

Un tempo i paesaggi erano luoghi da guardare, al massimo da attraversare “en touriste”. Adesso, sempre più, li sperimentiamo con tutti i sensi (dunque oltre alle “vedute” paesaggi sonori, olfattivi, da gustare e da toccare). Non solo: per diverse comunità della penisola i paesaggi stanno diventando decisivi strumenti di innovazione territoriale e di aggregazione sociale, come dimostrano questi esempi, in Puglia e in Emilia-Romagna. Il parco dei Paduli Il Parco dei Paduli per secoli è stato solam...continua
PER LEGGERE ORIGAMI DEVI ESSERE ABBONATO
Il settimanale del giovedì che spiega la realtà,
un argomento alla volta
ORIGAMI
Abbonati
Benvenuto
SEI GIÀ ABBONATO?
ACCEDI
VUOI LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI?

scopri le offerte dell'abbonamento Tutto Digitale per pc, tablet e smartphone
SCOPRI