non aprite la mia scatola nera

Il rifiuto di Apple di aprire l’iPhone di un terrorista che ha provocato una strage in California ha aperto un dibattito mondiale: è più importante la privacy dei singoli o la sicurezza collettiva?

Gli smartphone offrono a ciascuno una scatola nera in cui nascondere i segreti della propria esistenza. E quando quella scatola si apre, come nel film ”Perfetti sconosciuti”, tutto esplode.

Ma la sicurezza assoluta non esiste e un artista come Paolo Cirio ha fatto della collezione di foto segrete la sua arte, a cominciare da quella del capo dell’Fbi


[Numero: 19]